Rinascimento al computer 2016-17

Tema realizzato durante l’anno scolastico 2016-17 con le classi 2C, 2D e 2E.
Il progetto mira a sviluppare nei giovani allievi le potenzialità artistico-espressive e le conoscenze degli elementi visuali del nostro patrimonio architettonico storico. 
Il nostro corso di arte e di disegno utilizza dal 2014 nuovi metodi di apprendimento, esplorando idee e migliorando la fantasia per produrre opere d’arte individuali e originali. Ogniallievo ha avuto accesso ad una raccolta comune di fotografie che ho personalmente scattato visitando svariate città italiane, gioielli dell’architettura classica. Le architetture fotografate illustrano edifici che risalgono al periodo pre-rinascimentale, dove sono ancora visibili elementi tipici del periodo gotico e, passando attraverso il rinascimento più maturo, si arriva fino alle creazioni del Palladio.
In una prima fase ogni allievo ebbe il compito di isolare un particolare elemento architettonico al fine di formare un nutrito data base comune di stilemi ed elementi architettonici riconducibili al periodo storico indagato.
Successivamente ogni alunno ha prodotto un elaborato rappresentante una facciata architettonica di sua ideazione, componendo liberamente elementi attinti dal data base e ispirandosi ai criteri di armonia e simmetria che erano tipici della metodologia progettuale classica. A tal fine ho messo a disposizione una sorta di griglia geometrica regolare con richiami alle forme della geometria perfetta (cerchi, triangoli equilateri, rettangoli aurei). Si è dimostrata un’ottima base di partenza per comprendere a fondo lo spirito dell’arte classica e anche un’ottima basa da trasgredire per dare maggior spazio alla creatività. Per fare tutto questo, ogni alunno era dotato di un computer portatile con possibilità di connessione wireless e accesso ad un proprio account Google. E’ stata usata una applicazione on line di libero dominio che emula uno dei più diffusi programmi di elaborazione grafica (Photoshop). Le immagini scelte e scaricate dalla rete come sfondi provengono da un sito di immagini di pubblico dominio
The project aims to develop the expressive potential of young students through a direct experience with the computer graphics techniques combined with traditional expressive methods. Our course of art and drawing since 2014 implies new ways of learning, exploring ideas and enhancing the fantasy in order to produce individual and original artworks made by the contribution of the entire group of students. Each student had access to a shared collection of photographs that I personally took visiting several Italian historic towns, classical architectural gems. The images show architectures dating back to the early Renaissance period, where typical elements of the Gothic period were still present, then, passing through the mature Renaissance, they reach the Palladian period.
Initially, each student had the task of isolating a particular architectural element in order to form a large common database of stylistic and architectural elements related to the historical period investigated.
Then each student has produced an original digital graphic document representing an architectural facade. The process implies freely arrangement of elements drawn from the database, taking inspiration by the harmony and symmetry criteria that were typical of the classical design methodology. Students were helped by a geometric grid with references to the forms of perfect geometry (circles, equilateral triangles, golden rectangles).
Each student is provided with a laptop with wireless connectivity and access to a Google account. An on-line shareware application is used to emulate one of the most popular software for graphics elaboration (Photoshop). The web images were chosen and downloaded by a website storing copyright free images.
I  lavori della classe 2C:
I  lavori della classe 2D:
I  lavori della classe 2E:
Annunci

Informazioni su devescovart

Professore di Arte ed Immagine presso la scuola secondaria di primo grado di Anzola dell'Emilia "Giovanni Pascoli"
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Antichità, Architetture, Computer Grafica, Computer grafica 2016-17, Elaborati 2016-2017, Rinascimento al computer 2016-17. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Rinascimento al computer 2016-17

  1. Giulia Landriscina ha detto:

    Che idea geniale!!! Fantastico. Sei bravissimo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...