Negozio di frutta al computer

Progetto Classe 2.0 realizzato durante l’anno scolastico 2014-15 con la classe 2C.
Il progetto mira a sviluppare le potenzialità artistico-espressive dei giovani allievi tramite l’esperienza diretta con tecniche di grafica computerizzata abbinata a metodi espressivi tradizionali.
Il nostro corso di arte e di disegno utilizza dal 2014 nuovi metodi di apprendimento, esplorando idee e migliorando la fantasia per produrre opere d’arte individuali e originali fatti dal contributo di tutto il gruppo di studenti.
Ogni alunno ebbe l’incarico di elaborare  l’immagine di un frutto tratta da banche dati di pubblico dominio. Ogni singolo frutto è stato clonato più volte fino a comporre un cesto. Per fare questo, ogni alunno era dotato di un computer portatile con possibilità di connessione wireless e accesso ad un proprio account Google. Tutti i cesti così composti sono stati messi in condivisione per una successiva fase di lavoro tesa a realizzare un banco di un negozio completo di ogni varietà di frutta. Per la realizzazione delle due fasi di lavoro è stata usata una applicazione on line di libero dominio che emula uno dei più diffusi programmi di elaborazione grafica (Photoshop).
E’ stato difficile spiegare ai ragazzi che non tutte le immagini scaricate dalla rete si possono ripubblicare senza uno specifico consenso degli autori delle immagini stesse. Premetto questo poiché ritengo possano aver occasionalmente utilizzato altre immagini ancorché coperte da copyright, sfuggendo così al mio controllo. Ciononostante, visto le finalità squisitamente educative della nostra attività, ho ritenuto di pubblicare integralmente, così come realizzati, i lavori dei miei alunni nella speranza di essere magnanimamente compreso e tollerato. Se così non fosse, chiunque è pregato di scrivermi e provvederò alla rimozione dei lavori incriminati.
The project aims to develop the expressive potential of young students through a direct experience with the computer graphics techniques combined with traditional expressive methods. Our course of art and drawing since 2014 implies new ways of learning, exploring ideas and enhancing the fantasy in order to produce individual and original artworks made by the contribution of the entire group of students.  Each student had to download an image of a fruit from a shareware data base on the internet and create a chest using the same fruit replicated several times. In a second phase, each student had to assembly all the produced chests creating a complete fruit shop. Each student was provided with a laptop with wireless connectivity and access to a google account. An on-line freeware application was used to emulate one of the most popular software for graphics elaboration (Photoshop).
It resulted quite hard to explain to the students that not all images found on the internet can be published without a specific permission; I apologize if this happened eluding my control. I am ready to remove any unauthorized image.

Di seguito alcuni cesti realizzati nella prima fase del lavoro:

Informazioni su devescovart

Professore di Arte ed Immagine presso la scuola secondaria di primo grado di Anzola dell'Emilia "Giovanni Pascoli"
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Computer grafica 2014-15, Elaborati 2014-2015 e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...