Cubismo analitico 2013-14

Le opere del Cubismo visualizzano oggetti rappresentati simultaneamente tramite la frammentazione delle loro forme. Come in un caleidoscopio, esse mostrano una serie di immagini sfaccettate come fossero osservate da molteplici punti di vista. La realtà può quindi essere pensata decomposta in molti frammenti di visione, come se il tutto fosse il riflesso di uno specchio rotto. Abbiamo imparato a giocare con i colori per creare questo effetto, dopo aver studiato i dipinti di George Braque, Juan Gris e Pablo Picasso. Lavoro svolto dai classi terze (B, C, D).
Artworks of Cubism display the depicted objects simultaneously by fragmenting their forms. As in a kaleidoscope, they show a series of  faceted images from multiple points of view. The reality can be thought of decomposed into many fragments of vision, as if it were the reflection of a broken mirror. We learned to play with the colors to create this effect after studying the paintings by George Braque, Juan Gris and Pablo Picasso. Work done by the third classes (B, C, D).

 

Informazioni su devescovart

Professore di Arte ed Immagine presso la scuola secondaria di primo grado di Anzola dell'Emilia "Giovanni Pascoli"
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie XX° Sec 2013-2014, Avanguardie XX° Sec., Cubismo, Cubismo analitico, Cubismo analitico 2013-14, Elaborati 2013-2014 e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...