Tempio greco 2012-13

I templi nell’antica Grecia furono costruiti seguendo regole rigide e rispondenti a ferree proporzioni tra le vari parti costituenti. Per realizzare questo disegno abbiamo utilizzato un piccolo strumentino che ogni alunno ha avuto a disposizione: una piccola strisciolina di carta su fotocopia con addensate le informazioni che opportunamente usate guidano nella realizzazione del disegno: il piccolo canone assomiglia un po’ alla “sesta” usata negli “squeri” veneziani: una specie di boomerang in legno che gli abili artigiani del legno veneziani, da secoli, utilizzano nella costruzione delle gondole e che serve a dar loro tutte le indicazioni metriche e le proporzioni corrette tra le parti per realizzare la celebre imbarcazione. Eseguito nelle prime classi.
The ancient Greek temples were built following strict rules and comply with strict proportions between the various constituent parts. This is a work made using a sort of a canon, where all the necessary information for the drawing are compacted into a small slice of paper. Works by first classes.

Informazioni su devescovart

Professore di Arte ed Immagine presso la scuola secondaria di primo grado di Anzola dell'Emilia "Giovanni Pascoli"
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Antichità, Antichità 2012-13, Elaborati 2012-2013, Sfumature, forme e simmetrie, Sfumature, forme e simmetrie 2012-13, Tempio greco 2012-13 e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...