Kandinsky 2012-13

Gli studenti della 3° B e 3° D si sono cimentati in alcuni dipinti astratti ispirati alle opere più “informali” del grande maestro. Nella seguente collezione ci sono in particolare i lavori eseguiti a tempera.
Alcuni link utili per comparare le opere a cui si sono ispirati i ragazzi:
Link_1           Link_2
Link_3          Link_4
Link_5          Link_6

Kandinsky tempere_8_3D

Nella seguente collezione ci sono invece i lavori eseguiti con tecnica mista: gessetti colorati, matite e pennarelli, strumenti più consoni per restituire l’impressione d’insieme dei dipinti ricchi di forme geometriche come ad esempio il celebre “Yellow, Red, Blue” del 1925. Ogni lavoro riproduce, con grande attenzione, le caratteristiche forme e geometrie del maestro senza alcuna copiatura: le forme ed i colori scaturiscono direttamente della mente di ciascun artista in erba. Colori e segni si accostano al foglio sospinti dall’armonia di una sinfonia visiva quasi fossero note di un brano musicale. Anche con 3°C.

Informazioni su devescovart

Professore di Arte ed Immagine presso la scuola secondaria di primo grado di Anzola dell'Emilia "Giovanni Pascoli"
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie XX° Sec., Elaborati 2012-2013, Kandinsky, Kandinsky 2012-13 e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...