Prospettiva 2011-12

Abbiamo sperimentato la tecnica della prospettiva. La scoperta rinascimentale delle tecniche di visione dei nostri occhi ha permesso la rappresentazione accurata della profondità dello spazio anche nelle due dimensioni. La metodologia impiegata in questi disegni prevede un uso disinibito dell’intuizione supportata dalle prime conoscenze di base di geometria descrittiva proiettiva. Usualmente per fare questo elaborato chiedo di realizzare una sorta di magazzino con scatole che qualcuno maniacalmente ha disposto ordinatamente al suolo. In questo caso i ragazzi hanno preferito creare una ambientazione dell’interno di una abitazione.

Informazioni su devescovart

Professore di Arte ed Immagine presso la scuola secondaria di primo grado di Anzola dell'Emilia "Giovanni Pascoli"
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Elaborati 2011-2012, Progettazione grafica, Prospettiva 2011-12, Prospettive e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...