Faccia e mezza faccia 2009-10

Abbiamo imparato che nel disegnare una faccia dobbiamo rispettare alcune proporzioni e che la metodologia usata ci permette la verosimiglianza, concetto che in arte non è sempre stato ricercato ma attraverso il quale è bene passare per esercitarsi. Dopo aver sperimentato un volto intero siamo passati a quella che in gergo chiamiamo “mezza faccia”. L’esercizio si compie ricopiando mezza pagina da un rotocalco a colori. L’altra mezza pagina è ovviamente incollata sul foglio da disegno. “Mezza faccia” in quanto i ritratti in primo piano maggiormente si prestano a questo tipo di lavoro. Con pastelli e 6B. Esecuzione in tutte le seconde classi (corsi B, C, D).

Informazioni su devescovart

Professore di Arte ed Immagine presso la scuola secondaria di primo grado di Anzola dell'Emilia "Giovanni Pascoli"
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in 2009-2010, Corpo umano, Elaborati precedenti al 2011, Faccia e mezza faccia, Faccia e mezza faccia 2009-10 e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...