La Chiesa dell’arte con il maestro Felice Tagliaferri 2007-08

Ho avuto più volte l’occasione di spalleggiare il Maestro Felice Tagliaferri offrendo la mia collaborazione e le mie ore di insegnamento per interessantissimi seminari scolastici. Felice è uno scultore non vedente. Uno può pensare che uno scultore non vedente usi le mani e le dita per insegnare a plasmare la creta. Invece non è così, ovvero non è solo così. Felice usa principalmente la sua anima come se questa già fosse completa di ogni forma e tutti gli sforzi fossero indirizzati a far vedere quello che lui già sa della vita e della materia. Ho altri amici non vedenti e vi garantisco, confrontandomi con le loro esperienze, mi stupisce come il mio vedere porti verso la conoscenza soltanto una piccolissima parte di ciò che  affronto direttamente vivendo. Tante cose loro le conoscono meglio, sono più intimi con la materia. Chi ha il dono della vista spesso l’adopera con superficialità.
Esperienza sviluppata con le classi seconde durante l’anno scolastico 2007- 2008.
Visitate http://www.chiesadellarte.it/

Informazioni su devescovart

Professore di Arte ed Immagine presso la scuola secondaria di primo grado di Anzola dell'Emilia "Giovanni Pascoli"
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in 2007-2008, Elaborati precedenti al 2011, La Chiesa dell'arte con il maestro Felice Tagliaferri 2007-08, Lavori degli altri prof, Progetti particolari e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...