Progetto Piscina – classe 2°D_2011-2012

OBIETTIVO DEL PROGETTO: Proporre all’Amministrazione di Anzola La costruzione di una piscina nel Parco Fantazzini
OBIETTIVO ARCHITETTONICO: Realizzare il nuovo complesso architettonico restituendo alla cittadinanza la massima superficie a verde
RIFERIMENTO PROGETTUALE: EMILIO AMBASZ ASSOCIATES – NEW YORK
Dopo avervi presentato il favoloso progetto della 3D_2011-2012, vi mostro qui quello svolto sul tema analogo dalla 2D_2011-2012. Le caratteristiche sono le medesime ma questa volta la piscina non è illuminata da una vetrata zenitale ma da un’ampia vetrata continua affacciante un vasto terrazzo praticabile a copertura delle zone di servizio sottostanti (atrio, spogliatoi, negozio, uffici ecc.). Il vano che ospita la piscina dispone di una copertura inclinata attrezzata superiormente a verde pensile. Il declivio erboso arriva fino a quota del terreno in modo tale che la piscina passi quasi completamente inosservata se non dalla vista frontale su strada.
  • la nuova piscina avrà una copertura attrezzata a verde ed ai lati i muri perimetrali saranno raccordati al parco con un dolce declivio di terreno erboso: alla fine l’impressione visiva sarà quella di una scarpata che sale fino quasi al bordo del parco per poi terminare bruscamente in un gioco di vetrate ed un pratico terrazzamento per prendere il sole all’aperto con sdraio ed ombrelloni.
  • il vano piscina usufruirà di illuminazione laterale tramite una ampia vetrata al di sopra del corpo dei servizi.
  • una o più scale interne collegheranno il grande terrazzo soprastante che diventerà ovviamente spazio funzionale per prendere il sole giocare, discutere.
  • I vani della piscina come gli spogliatoi, il bar, gli uffici saranno tutti raccolti in una zona rettangolare con accesso su via 25 Aprile (all’altezza della Coop). Tali vani saranno illuminati tramite una grande vetrata continua, simile a quella che, poco più in alto, illuminerà il vano piscina.

Pianta della piscina 2°D_2011-2012

Qui, dalla sezione si capisce bene il gioco delle vetrate. Si vede anche il verde pensile sulla copertura inclinata della piscina

Il plastico è stato realizzato dalle studentesse Salek Kawtar e Romhdani Rihab (2°D_2011-2012)

Togliendo una parte del modellino è possibile osservare l’organizzazione interna dell’area servizi (uffici, spogliatoi, cassa, bar, ecc.)

Il modellino è stato realizzato in modo tale da permettere di osservare direttamente anche il vano piscina.

L’immagine è stata qui ritoccata al Photoshop dal prof per un rendering più accurato

Informazioni su devescovart

Professore di Arte ed Immagine presso la scuola secondaria di primo grado di Anzola dell'Emilia "Giovanni Pascoli"
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Architetture, Architetture 2011-12, Elaborati 2011-2012, Progetto Piscina - classe 2°D_2011-2012 e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...